19 aprile 2019

Pagina principale

IN EVIDENZA

WI FI per i Comuni - finanziamenti UE
E' riaperta la possibilità di partecipare al bando WIFI4EU che finanzia hotspot WI FI gratuiti nei luoghi pubblici.
Con WiFI4EU la Commissione europea intende promuovere le connessioni wi-fi gratuite per i cittadini e i visitatori in spazi pubblici quali parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, musei in tutta l'Europa. L'iniziativa favorirà l'i nstallazione di dispositivi per il wi-fi all'avanguardia nei centri della vita comunitaria.

WiFi4EU è aperta ai Comuni e finanzia l'attrezzatura e i costi di installazione (punti di accesso a Internet), mentre l'o rganismo beneficiario pagherà per la connettività (abbonamento a Internet) e la manutenzione e il funzionamento delle attrezzature per almeno 3 anni.
I progetti saranno selezionati in base all'ordine di presentazione della domanda.
I primi 3400 comuni che parteciperanno al bando riceveranno un buono WIFI4EU di 15.000 euro.
Per info e dettagli di seguito il link del sito della Regione Lombardia.

IN EVIDENZA

Convocazione Comunità del Parco Regionale Oglio Sud
Convocazione in seduta ordinaria il giorno 16 aprile 2019 alle ore 18.30 presso la sede di Calvatone.
In allegato la convocazione.

Allegato: comunità del Parco.pdf.p7m.p7c.pdf (71,97KB )

IN EVIDENZA

Brucia bene la legna. Non bruciarti la salute.
Il progetto PREPAIR
Il Bacino del Po rappresenta un'importante area di criticità per la qualità dell'aria (polveri fini, ossidi di azoto, ozono), sin dall'e ntrata in vigore dei valori limite fissati dall'Unione Europea. Questa zona copre il territorio delle regioni italiane del nord ed include diversi agglomerati urbani quali Milano, Bologna e Torino. L'area è densamente popolata ed intensamente industrializzata. Tonnellate di ossidi di azoto, polveri e ammoniaca sono emesse ogni anno in atmosfera da un'ampia varietà di sorgenti inquinanti principalmente legate al traffico, al riscaldamento domestico, all'i ndustria, alla produzione di energia. Un importante contributo è inoltre dovuto all'ammoniaca, principalmente prodotta da fertilizzanti ed attività agricole e di allevamento. A causa delle condizioni meteo climatiche e delle caratteristiche morfologiche del Bacino, le concentrazioni di fondo rurale degli inquinanti sono spesso alte e una larga parte del particolato atmosferico ha origini secondarie.
Al fine di ridurre i livelli di inquinamento atmosferico, le regioni hanno istituito il Tavolo di Bacino Padano ed hanno pianificato azioni comuni con lo scopo di limitare le emissioni nei prossimi anni. La necessità di azioni coordinate ha portato le amministrazioni locali e regionali a sottoscrivere un accordo con l' obiettivo di sviluppare e coordinare azioni di breve e di lungo periodo per migliorare la qualità dell'aria nel Bacino padano. L'A ccordo di Bacino identifica i principali settori su cui agiranno le azioni: la combustione di biomasse, il trasporto di beni e passeggeri, il riscaldamento domestico, l'industria e l'energia, l'a gricoltura. Tutti i governi regionali sottoscrittori dell'Accordo hanno inoltre un proprio Piano di qualità dell'aria.
Il progetto PREPAIR mira ad implementare le misure previste dai piani regionali e dall'Accordo di Bacino su scala maggiore e a rafforzarne la sostenibilità e la durabilità dei risultati: il progetto copre la valle del Po e le regioni e le città che influenzano maggiormente la qualità dell'aria nel bacino.
Materiale sull'utilizzo della biomassa

Allegato: brochure_biomasse_5_WEB.pdf (2,04MB )

IN EVIDENZA

Piccoli comuni
Incostituzionale la norma sulla gestione associata delle funzioni fondamentali
La disposizione che impone ai comuni con meno di 5.000 abitanti di gestire in forma associata le loro funzioni fondamentali (trasporto pubblico, polizia municipale ecc.) è incostituzionale là dove non consente ai comuni di dimostrare che, in quella forma, non sono realizzabili economie di scala e/o miglioramenti nell'erogazione dei beni pubblici alle popolazioni di riferimento.
Lo ha affermato la Corte costituzionale con la sentenza n. 33 depositata oggi (4 marzo 2019).
Riferimento Italiaoggi

IN EVIDENZA

Lombardia Europa 2020
Evento Informativo Europeo DA CREMONA A BRUXELLES:COME ACCEDERE E GESTIRE FINANZIAMENTI EUROPEI
In allegato gli atti dell'Evento Informativo Europeo tenutosi a Cremona venerdì 15 marzo 2019 nell'ambito del Progetto Lombardia Europa 2020.
L'Ufficio Europa della Provincia di Cremona è disponibile per approfondire le fasi del Progetto. Tel. 0372 406248 - 233 e mail ufficioeuropa@provincia.cremona.it

Allegato: SEAV Presentazione Materiali.pdf (3,92MB )

IN EVIDENZA

GAL Oglio Po - Selezione di personale
Responsabile Servizio Amministrativo Finanziario
per l’implementazione del Piano di Sviluppo Locale 2014 – 2020 - A tempo determinato
Selezione pubblica per titoli e colloquio, finalizzata alla formazione di elenchi di personale
da inserire con contratto di lavoro dipendente a tempo determinato, idoneo all'esercizio di
funzioni relative al profilo professionale di Responsabile Servizio Amministrativo Finanziario
per l'implementazione del Piano di Sviluppo Locale 2014 - 2020 "Oglio Po terre d'acqua:
coltivare sviluppo e identità" - Programma di Sviluppo Rurale 2014 - 2020 di Regione
Lombardia. Misura 19 "Sostegno allo sviluppo locale LEADER.
La scadenza per la presentazione delle domande è alle ore 12.00 del 24 aprile 2019.
In allegato il bando.

Allegato: Bando servizio amministrativo_GAL Oglio Po.pdf (578,18KB )

IN EVIDENZA

Provincia di Lodi - Selezione direzione area tecnica
Per la formulazione di un elenco di candidati idonei per l'eventuale conferimento di un incarico a tempo determinato per la posizione dirigenziale preposta alla direzione dell'Area 1 - Tecnica
In allegato il bando.
La scadenza per la presentazione delle domande è il giorno 8 aprile 2019.

Allegato: Bando provlodi.pdf (514,57KB )

IN EVIDENZA

Comune di Piadena Drizzona - selezione pubblica
Per 2 posti di istruttore amministrativo tecnico a tempo pieno e indeterminato - cat. C
In allegato il bando del Comune di Piadena Drizzona per la selezione di 2 istruttori amministrativi tecnici cat. C a temppo pieno e indeterminato.
Le domande dovranno essere presentate entro le ore 12.00 del giorno 8 aprile 2019.

Allegato: BANDO 2 ISTRUTTORE PiadenaDrizzona.pdf (855,14KB )

IN EVIDENZA

Manuale di gestione documentale
.

La Provincia di Cremona ha approvato il Manuale di gestione del protocollo informatico, dei documenti e dell'archivio che è uno strumento operativo obbligatorio.

IN EVIDENZA

Contributi alle aziende agricole
FEASR - Psr 2014-2020 - Operazione 19.2.01 Attuazione del Piano di Sviluppo Locale del Gal Oglio Po
Bando di riferimento: 4.1.01: Asse I, Pilastro "Qualità e sostenibilità", Azione 3 "Investire in qualità e sostenibilità".
Termine per la presentazione delle domande: 29/03/2019 ore 16.00.
In allegato il bando.

Allegato: bando 4_1_01_Azione 3.pdf (1,44MB )

IN EVIDENZA

Elezioni 2019
Elenco Comuni

Si allega l'elenco del 90 Comuni che andranno ad elezioni il prossimo maggio 2019.

Allegato: comuni-votazioni-2019.ods (24,25KB )

IN EVIDENZA

I Comuni passano da 115 a 113
.
Si evidenzia che dall'1/1/2019 i comuni della provincia di Cremona da 115 sono diventati 113.
  • Il comune di Ca' d'Andrea è stato soppresso ed incorporato nel comune di Torre de' Picenardi, che mantiene il codice ISTAT 019107 (Legge Regionale n. 20 del 6/12/2018).
  • I comuni di Piadena e Drizzona hanno cessato l'Unione e si sono fusi nel nuovo comune Piadena Drizzona.

A breve saranno effettuate le correzione sul portale.


SCADENZE ISTITUZIONALI

NEWS

Leggi tutto

Accesso area riservata

Autenticazione con username e password


Area Comuni


Calendario